Direttiva biquad per i 2,4Ghz

Continuiamo a parlare di antenne….e di 2,4Ghz.

Dopo aver presentato il progettino di un’ antenna omnidirezionale…andiamo su una direttiva. Il segnale si concentra in un’unica direzione e il guadagno aumenta molto di più.

Di solito se ne fa un utilizzo outdoor .. magari per collegare 2 punti che si “vedono” tra loro. Ed e’ proprio il mio utilizzo. Avevo da condividere una rete tra 2 appartamenti non molto distanti tra loro. Usando 2 omnidirezionali la connessione c’era..ma non era velocissima e molto spesso cadeva del tutto.

Non potendo modificare le antenne in entrambi le sedi mi sono dilettato a costruire questa direzionale “a costo zero” collegandola ad uno dei due access point.

Materiale :

  • una gruccia…o filo di ferro abbastanza spesso…o filo di rame con anima rigida
  • un saldatore
  • un metro

 

Dobbiamo riuscire a ripiegare il metallo in 2 quadrati con lato da 31 mm come rappresentato nella figura qui sotto

Antenna

Connection

 

Al centro … saldiamo in uno spigolo il polo caldo centrale del cavo coassiale….e all’altro spigolo la calza.

FINE! :)

O meglio….dobbiamo solo inscatolare il tutto in modo da poter resistere alle intemperie. Io ho chiuso il tutto in un contenitore per alimenti…leggero ed ermetico. Un paio di fascette di plastica per fissare il tutto…e vi garantisco che sono 6 mesi che funziona tutto alla meraviglia.

 

 

 

 

Per aumentare ancora di più il guadagno e la direzionalità si può aggiungere uno schermo riflettente di materiale metallico. Va bene un foglio di alluminio.

Il link e’ di circa 400mt e sono passato da 5,5 Mbit altalenanti a 54Mb fissi.

….e se notate bene nell’ultima foto sono cresciute anche le piantine nel vaso….che il wireless favorisca la fioritura???? :)

 

Buon lavorooooo

24 thoughts on “Direttiva biquad per i 2,4Ghz

  1. Hi, I’m sorry for not sepeak italian and, despite I could understood about all the text, one doubt remains: how exactly you have soldered the coax cable to the antenna itself? I see in one of the pictures what appears to be the shield soldered to center-lower portion, but can’t define where is the another cable leg.

    I liked it so much! It’s a simple, easy and cheap project to do! Congrats!

  2. How is the other end of the antenna attached to the router? I’m translating to English but don’t see that mentioned?
    Thanks, cool project!

  3. im sorry I dont know italian, but I dont see where to conect the other side of the coaxial cable, one is on the “antena” but the other??

  4. I see the two adjacent 31mm squares of antenna.

    Having extensive seat-of-the-pants duct tape skills but no phD in the relevant field, I pose this question:

    Could I create a stronger antenna with two 62mm sq a uares or even two 93mm squares?

    Or are multiples of 31mm irrelevant?

    Is there some upper limit at which a 31″ x 31″ antenna would yield no value?

    Thanks in advance, Mike Gertie

  5. Hi all,
    I’ve updated the photos.
    Now there ‘a picture that describes the antenna connections

  6. Salve Danilo, sai se quest’antenna sarebbe buona dentro casa e vicina a una finestra, invece da fuori? Capisco che il guadagno sarebbe minore, ma non so quanto…
    Grazie!

  7. Salve Klem,
    l’antenna e’ un’antenna…quindi la differenza tra il dentro o fuori casa sta solo nell’involucro. L’antenna e’ molto direttiva quindi se messa dietro la finestra comunicherà per bene con chi e’ difronte all’antenna. Il semplice vetro di una finestra abbasserebbe di poco il guadagno…..quindi non problem per l’installazione indoor!

  8. But how is the cable connected to the router.? Most routers don’t have a co-axil cable connection.

  9. This antenna is connected to an access point. is assumed that to be used must be connected to a device equipped with coaxial connector

  10. Ciao Danilo,
    innanzitutto complimenti per il tutorial e per l’idea. Volevo porti un quesito: quali modifiche dovrei apportare a questo ripetitore per permettergli di “ripetere” il segnale su cui lavora la 3 (parlo di mobile). In breve: vivo in un appartamento con giardino. Nel giardino prende al massimo; mentre nell’appartamento il segnale arriva massimo a una tacca se sono fortunato. Vorrei mettere questo ripetitore in giardino per portare il segnale in casa. Qualche consiglio? O magari qualche altro progetto come questo che faccia al caso mio?

    Grazie in anticipo

  11. Ciao Leon,
    questa é semplicemente un’antenna…mentre a te serve un sistema per prendere un segnale di rete telefonica UMTS e portarlo in appartamento. Diciamo che questo progetto non fa per te! Esistono dei prodotti nati proprio per soddisfare le tue esigenze…e si dividono in attivi e passivi. Quelli passivi non sono altro che 2 Antenne omnidirezionali collegate da un cavo. Quelli attive sono composte da due antenne e un circuito ripetitore in mezzo.

  12. Hmm si sapevo delle antenne attive e di quelle passive. Il punto è che volevo creare qualcosa io, anche perché delle soluzioni esistenti nessuna è propriamente “economica”. In linea di massima comunque ero orientato per un sistema passivo, che dovrebbe avere lo stesso funzionamento di questa tua soluzione per le reti wireless. Ecco perché chiedevo se ci fossero modifiche a questo tuo progetto finalizzate a tal scopo :)

  13. Ok…vuoi provare a fare qualcosa?? E allora..proviamo…male che vada ti sei passato un pomeriggio…
    Nel sito c’é unprogettino per una antennna ground plane….
    Fanne 2…con il centrale lungo 35mm…per risuonare a 2,1ghz (centrobanda umts)
    Mettine uno in giardino e uno in appartamento e collegali con cavo di alta qualitá adatto alle alte frequenze…andrebbe bene anche quello per la tv satellitare.
    Parliamo di non piu di 2 metri….se ne devi usare devi per forza mettere mano al portafoglio!
    Giá i ripetitori passivi fanno pena…poi noi lo stiamo facendo in casa….quindi anche peggio :)
    Prova…e vedi un po che esce :)

  14. Grazie Luigi…..se ti interessa il tema …nel sito e’ presente anche la versione Omnidirezionale

  15. Hello,
    the only advice that I give you and you begin to write. Open an account at wordpress.com or go to your domain and start typing. It does not matter if you write good or bad … the important thing is that there are content.
    Slowly the blog will take shape and become better and better.
    Good luck and just open your blog, send me the address.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ 5 = sei

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code class="" title="" data-url=""> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre class="" title="" data-url=""> <span class="" title="" data-url="">