26/05/17

Un Macintosh Classic tutto da rifare…

Il “Classic” mancava alla mia collezione….e da tempo ne cercavo uno a poco prezzo. Acquisto un grande lotto Apple dove… tra i tanti pezzi…c’era proprio LUI. Un Macintosh Classic bello ingiallito…con tanto di schermo protettivo.
Sapevo benissimo che una volta portato a casa avrebbe avuto bisogno di molte cure…..condensatori e batterie tampone che perdono liquido…ma non pensavo cosi tanto lavoro.

Continua a leggere

12/05/17

Sinclair ZX Spectrum +2…acqua e sapone

Un annetto fa un amico, in seguito ai miei soliti appelli per il recupero di vecchi computer da riparare, mi consegna il computer che ha usato nella sua infanzia…..uno ZX Spectrum +2 128k.
Non e’ famoso come lo “Spectrum” (16 o 48K) ma ha il suo fascino. In effetti non e’ proprio un Sinclair…o meglio al suo interno troviamo un bel po di scritte AMSTRAD…ma rientra nel settore retrocomputing e quindi va bene lo stesso!
Come ogni computer donato…alla domanda “funziona???”….la risposta e’ sempre la stessa “…io l’ho posato funzionante!! ” 🙂

Continua a leggere

5/05/17

Un Powerbook 100 al mercatino delle pulci

Come consuetudine ogni domenica faccio due passi tra i mercatini delle pulci nella speranza di trovare qualcosa di mio interesse. Molto spesso torno a casa a mani vuote…qualche volta trovo qualcosa di interessante.
Nell’ultimo mio “giretto” tra l’immancabile notebook Hp/Acer e i mille adattatori per cellulari…trovo LUI…un bellissimo Apple Powerbook 100 in buone condizioni ma senza alimentatore.
Il “commerciante” mi dice…”questo buono per internet” 🙂
Tratto sul prezzo, puntando sul fatto che non avesse l’alimentatore e poi inizio a rovistare tra i grovigli di cavi e cavetti per cellulari. TAAHH DAHHHH….trovo anche l’alimentatore originale.
Continua la trattativa…15euro e il Powerbook e’ mio!
Continua a leggere

17/10/16

Philips AG9016 … il restauro!

appenacomprato2

 

Da molti anni ho nella testa l’acquisto/costruzione di un amplificatore valvolare. Suono caldo e pastoso e aria molto vintage. Purtroppo i costi proibitivi (per essere un hobby) mi hanno sempre lasciato desistere dall’acquisto. Qualche anno fa ho realizzato un compromesso…un amplificatore ibrido con la parte PRE valvolare e il finale con dei normalissimi TDA. Avevo il suono caldo della valvola…e non avevo speso miliardi per trasformatori di alta tensione e uscita. Ma ancora non ero contento al 100%.
Continua a leggere