28/01/15

Un Nas a costo ZERO

Abbiamo bisogno di condividere dei file in una rete?
Abbiamo bisogno di un NAS!

Acronimo di Network Attached Storage, il NAS e’ un sistema (computer) composto da uno o più dischi facenti capo ad una o più schede di rete. Attraverso i più svariati protocolli di trasferimento file…il contenuto dei dischi e’ reso disponibile alle varie postazioni connesse nella rete. Qualsiasi sia il sistema operativo, qualsiasi sia la configurazione della postazione.

Nel mio caso si doveva creare un punto di aggregazione file raggiungibile da qualsiasi nodo della rete Ninux di cui faccio parte. Dovendo lavorare in economina….tutto il materiale di cui discuteremo e’ stato pagato ben ZERO euro :)

Continua a leggere

15/01/15

Configurare la rete della nostra RaspberryPi

Abbiamo la nostra RaspberryPi…abbiamo la nostra distribuzione caricata sulla nostra SD…siamo riusciti a farla pure partire….ma vogliamo mettere un indirizzo di rete STATICO. Come si fa?

Prima di tutto dobbiamo accedere alla riga di comando….

Se abbiamo tastiera e monitor….ci siamo già….basta inserire user e password (che di solito sono root/raspberry).

Se abbiamo installato una distribuzione che offrirà un servizio (server voip, web, nas…)…e quindi siamo senza monitor e tastiera….basta aprire il pannello di controllo del router e vedere che ip e’ stato assegnato.
Non sappiamo come fare??? ….Scarichiamo un programmino per la scansione degli Ip della rete…e lo troveremo in pochi secondi.

Una volta trovato l’indirizzo Ip basta digitare dal nostro computer :

(do per scontato che nel vostro computer abbiate un client SSH….(se siete su linux/unix/MacOs sicuramente c’e’ gia)…se siete su Windows scaricate il pluriusato Putty

vi verrà chiesta la password (sicuramente raspberry) … date un Invio…e sarete nella shell della vostra Raspberry.

Quello che dobbiamo fare e’ cambiare la modalità di rete da DHCP a indirizzo STATICO.

digidiamo

 e saremo dentro il file di configurazione della rete.

Troveremo una riga del tipo

 la dobbiamo modificare e aggiungere l’indirizzo di rete prescelto.
quindi cambiamo dhcp in static e inseriamo come segue :

Importanti sono le prime 4 righe….le ultime 2 possono anche non essere inserite….le lasciamo ai piu esperti
Naturalmente gli indirizzi IP devono essere modificati in base alla configurazione della rete in cui si sta lavorando.

Premiamo Ctrl+O e poi Ctrl+X (per salvare e uscire)

Digitiamo

 e vedremo riavviarsi la nostra RaspberryPi con il nuovo indirizzo impostato.

Buon divertimento.

3/11/14

Risparmiamo sulla bolletta elettrica con un click

top

Di articoli del genere sul web ce ne sono molti… ma volevo toccare con mano dove sono presenti gli sprechi effettivi in termini di energia elettrica nelle nostre case….e dove poter “agire” per risparmiare annualmente un bel gruzzoletto di euro con poche semplici piccole modifiche (a portata di casalinga).
Continua a leggere

16/04/14

Usare Arduino come interfaccia TTL/FTDI

IMG_20140415_145327

Molto spesso capita di trovarsi tra le mani apparati da dover aggiornare con firmware “non propriamente della casa madre” o apparati che non rispondono a nessuna porta di comunicazione “messa a disposizione all’utente medio” :)

L’unico modo per poter comunicare e’ attraverso delle porte “Simil-Seriali” presenti all’interno dell’apparato….con dei connettori a pettine (se siete fortunati)…o dei punti strategici “a saldare”.

Se parliamo di “aggeggi” di una decina di anni fa…ci si collega direttamente con una normale seriale presente nel PC…..se l’elettronica e’ più recente c’e’ da procurarsi un Convertitore-Usb-TTL-FTDI!!!

Ecccheccosèèèèèè?????

Continua a leggere

31/03/14

Avete mai sentito parlare di Ninux?

 

Logo Ninux

Ci sono alcuni ragazzi che da più di 10 anni hanno deciso di realizzare una rete “parallela” e al tempo stesso “parte” di Internet.
L’unica, e forse la più importante, differenza sta nel fatto che i proprietari…sono gli stessi utilizzatori!

Mi spiego meglio….
Al giorno d’oggi quasi tutta la popolazione dotata di computer/tablet/cellulare e’ connessa ad Internet. Connessa tramite il vostro provider di fiducia…pagate un abbonamento mensile (o in base ai dati trasmessi) e il provider vi da il permesso di connettervi.

Bene quello che si cerca di fare in Ninux e’ eliminare il provider…diventare parte di una rete…usufruire dei servizi e al tempo stesso fornire servizi per tutta la comunità….il tutto GRATISSS!
Continua a leggere

20/01/14

Trasferire file con – tra vecchi Macintosh

chooser

In laboratorio aumentano i vecchi computer con la mela stampata sopra….e in maniera proporzionale aumentano anche i problemi nello spostamento dei file. Su internet ormai si trova di tutto…ma molto spesso il computer e’ troppo vecchio anche per caricare la semplice pagina di Google.

Se poi scendiamo a unità con processori da 8Mhz o meno…non sappiamo dove sbattere la testa.

Analizziamo le varie situazioni…

Continua a leggere

17/06/13

Tester Integrati CINESE

 

aaaa

Tutti noi possediamo nei nostri laboratori (o presunti tali) un quantitativo enorme di componenti elettronici di vario genere. Resistenze, condensatori, transistor e integrati. Mentre per le prime tre categorie il test del componente (magari di recupero) è abbastanza semplice…riguardo gli integrati la cosa si complica. Di solito si fa prima a comprarlo nuovo che a cercare il funzionamento su internet e capire come dovrebbe rispondere in base all’impulso dato.

Dovendo riparare una scheda non funzionante contenente una miriade di integrati TTL ho cercato su internet qualche circuito che potesse testare la maggior parte dei componenti…per evitare di ricomprare il tutto.

Sul famoso sito di aste online….trovo questo aggeggio :)

Continua a leggere