3 Apple IIgs…per farne almeno 2!

Apple IIgs – fonte wikipedia

Il ripristino di vecchi computer e’, per me,  un hobby…una passione…un modo per “staccare” qualche oretta e giocare con i fili. Non e’ un lavoro e quindi di solito tendo a non accettare le richieste di “riparazione” da amici/parenti/appassionati. Un giorno ricevo un’email con una timida richiesta di informazioni che nei giorni e’ diventata una vera e propria richiesta di aiuto. Qualcosa mi ha detto di accettare….e cosi e’ stato.

Dopo 2 giorni mi arriva questo bel pacco in stile CSI 🙂 corredato da una lettera di accompagnamento. Si capisce subito che ho a che fare con una persona gentile d’altri tempi….non il ragazzino tutto hashtag e  “K” al posto di “ch”

Apriamo il pacco? Ecco cosa trovo dentro…

Un Apple IIgs completo, una seconda scheda madre con problematiche di riconoscimento della tastiera e una terza da cui recuperare eventualmente pezzi di ricambio.

 

Il proprietario mi aveva anticipato che l’alimentatore aveva qualche problemino….ma anche le schede non erano messe benissimo 🙂

Vecchia batteria saldata

Diciamo che c’erano stati degli interventi …. usando forse attrezzature non proprio adeguate.

Poi noto che in un’altra scheda era stata installata un portabatterie da 3 volt in sostituzione della normale pila la Litio da 3,6 volt.
L’ultima scheda….quella da usare per pezzi di ricambio…aveva grossi danni dovuti proprio alla vecchia batteria. Inutile tentare il recupero.

Corrosione da acido batteria tampone

Passiamo all’alimentatore….
controllo i voltaggi e capisco subito la fonte di tutti i problemi…ai capi della 12volt ne erano presenti 8 e ai capi della 5volt si arrivava a malapena a 3,2.

Mi era stato detto che l’alimentatore era già stato controllato/riparato e che erano stati sostituiti alcuni componenti.

Apriamo….

Condensatori gonfi e un paio di resistenze crepate….immagino un lavoro di pochi minuti. Acquisto il materiale e inizio la sostituzione….
Collego alla 220volt e booom…salta tutto. C’e’ qualcosa che non va…anche se sembra tutto in ordine.

Cerco online uno schema elettrico …. e non lo trovo!
A quanto pare su questo modello Apple oltre ad esser stati montati più modelli di alimentatore….di ogni modello c’e’ la versione a 110 volt e a 220 volt. Andiamo bene…

Mi segno qualche valore di condensatori e resistenze…qualche sigla di transistor e mi rimetto su google. Alla fine trovo questo :

Schema elettrico Alimentatore Apple IIGS

 

Proprio lui! Lo schema elettrico che cercavo….ma senza nessun riferimento al modello e marca dell’alimentatore…roba da investigatori 🙂
OK..ho uno schema…vediamo cosa c’e’ che non va.

Bene….i componenti sostituiti in precedenza…non erano proprio “compatibili” 🙂
Componenti equivalenti alla mano … saldo…monto….220v e niente fumo o esplosioni…funzionerà? Controlliamo se esce tensione.

Bingo … abbiamo le tensioni!
Possiamo rimontare…

Prima di testare il tutto do una breve controllata alle schede madri le quali necessitavano di qualche piccolo intervento…
Qualche connettore ossidato, un condensatore e qualche componente piegato. Dovrebbero funzionare…passiamo alla prova.

Funzionano!!!
Ecco il video della diagnostica

Mancano le batterie tampone e possiamo rimontare e rispedire il tutto al legittimo proprietario.

Batteria tampone – Apple IIgs

Detto fatto….rimontiamo…

L’Apple IIgs manca alla mia collezione….bella macchina….nel caso in cui me ne capitasse uno…so come ripararlo 🙂

Alla prossima

One thought on “3 Apple IIgs…per farne almeno 2!

  1. Bravissimo Danilo
    oltre a fare un lavoro di natura puramente di elettrotecnica, ti sei cimentato anche in un lavoro da investigatore e di intelligens.
    saluti salvo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *